DEPORTATI E CONFINATI A PALERMO E DINTORNI. VITE TRADITE IN NOME DELL’AFFARE RANDAGISMO. APPELLO DI PROTESTA


Questa mail verrà inviata ai seguenti indirizzi:
sindaco@comune.palermo.it; segreteriasindaco@comune.palermo.it; capogabinettosindaco@comune.palermo.it;  valorizzazionerispatrimoniali@comune.palermo.it; sviluppostrategico@comune.palermo.it; emilio.arcuri@comune.palermo.it; f.m.raimondo@comune.palermo.it; igienesanita@comune.palermo.it; l.abbonato@comune.palermo.it; a.ciulla@comune.palermo.it; andrea.cusumano@comune.palermo.it; cultura@comune.palermo.it; b.evola@comune.palermo.it; giuseppe.gini@comune.palermo.it; giusto.catania@comune.palermo.it; servizicollettivita@comune.palermo.it; c.lapiana@comune.palermo.it; giovanna.marano@comune.palermo.it; presidenzacc@comune.palermo.it; s.finazzo@comune.palermo.it; nadiaspallitta@yahoo.it; p.caracausi@comune.palermo.it; occhipintipa@libero.it; movimento139@comune.palermo.it; partitodemocratico@comune.palermo.it; gruppoconsiliaremisto@comune.palermo.it; forza.italia@aqu.comune.palermo.it; levademocratica@comune.palermo.it; cantierepopolare@comune.palermo.it; nuovocentrodestra@comune.palermo.it; italiadeivalori@comune.palermo.it; urp@comune.palermo.it; direzionegenerale@asppalermo.org; direzioneamministrativa@asppalermo.org; direzionesanitaria@asppalermo.org; dipartimentovet@asppalermo.org; randagismo@asppalermo.org; anagrafecanina@asppalermo.org; dirittianimali@cert.comune.palermo.it; comandopoliziamunicipale@comune.palermo.it;


Testo che verrà inviato:

Egregi signori,
la presente per esprimere la mia profonda indignazione in merito alle condizioni di vita dei cani detenuti all’interno del canile municipale di Palermo, una struttura sovraffollata e fatiscente, inadatta a garantire il benessere dei cani che vi sono custoditi (più di 400, oltre la metà della capienza massima) e che da più di tre oramai attende di essere ristrutturato.
Numerose sono le foto e i video che circolano sul web, a testimonianza del degrado cui sono costretti gli animali sia nella struttura di Via Tiro a Segno che di quella in via del Macello. Parecchie anche le lamentele dei volontari delle associazioni così come quelle provenienti da turisti che, trovando dei cani vaganti feriti, anche gravemente, si sono scontrati con il rifiuto del canile di accoglierli.
Una città come Palermo, capoluogo di Regione, visitata da milioni di turisti per la sua storia millenaria, la cultura, le bellezze artistiche, dovrebbe garantire maggiore sicurezza e rispetto per i suoi cittadini, (contribuenti dei fondi pubblici) e dei suoi visitatori, che rimangono allibiti dal trattamento che il Comune riserva agli animali.

INVIA LA 1° LETTERA

INVIA LA 2° LETTERA
(è preferibile cambiare l'oggetto della mail)

Non riesci a inviare la petizione?
Clicca qui
per le info tecniche


• Oggetto dell'e-mail (è preferibile cambiare l'oggetto della lettera per evitare blocchi delle email):

"canile di Palermo"

• Corpo dell'e-mail:

• Blocco indirizzi da inserire nell'e-mail:
con punto e virgola o con virgola

 

Organizzazione Internazionale Protezione Animali

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI) e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

OIPA Italia Onlus

Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente (DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)

Sede legale e amministrativa: via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano - Tel. 02 6427882 - Fax 02 99980650
Sede amministrativa: via Albalonga 23 - 00183 Roma - Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.org
www.oipa.org